Rappresentanti del Forum Lacaniano in Italia (FLaI) svolgono la loro attività anche in Friuli Venezia Giulia.
In questa Regione i Membri FLaI promuovono iniziative ed eventi formativi rivolti a tutti coloro che sono interessati alla psicoanalisi, secondo la direzione teorica e clinica indicata da S. Freud e da J. Lacan, ovvero orientata da un’etica delle cure, individuali e istituzionali, che tenga conto delle condizioni attuali del legame sociale.

Attualmente, è in corso una attività di cartel a Trieste dal titolo:
Pezzi di reale: trauma, trasmissione e significazione.

Il prossimo 25 e 26 maggio si svolgerà a Trieste il Convegno nazionale FLaI
dal titolo “La violenza e l’esilio: il potere della parola”.
Il programma è in corso di definizione, come pure gli ospiti. È comunque prevista la partecipazione di psicoanalisti italiani e stranieri (Sol Aparicio, Moreno Blascovich, Francesco Stoppa, Diego Mautino, Mario Bottone e numerosi altri), filosofi (Pier Aldo Rovatti), scrittori (Paolo Giordano) sul tema della parola come espressione di violenza nelle sue manifestazioni deteriori dell’invettiva, dell’insulto, della diffamazione, del mobbing, del cyberbullismo, etc; ma anche sul tema della parola come strumento di cura della violenza, segnatamente riferito alla capacità terapeutica della psicoanalisi. Il tema dell’esilio sarà centrale, soprattutto in una città di frontiera e di esuli come è stata e come è oggi Trieste.

Membri FLaI Friuli Venezia Giulia

      Contattaci via e-mail

      Eventi

      maggio 2019

      sab25mag(mag 25)9:00dom26(mag 26)14:00In primo pianoLa violenza e l’esilio. Il potere della parolaII Convegno Nazionale del Forum Lacaniano in Italia Organizzatore: FLaI Tipologia:NazionaliCittà:TriesteTipo di evento:Convegni